La razza in generale

Media grandezza, con corporatura proporzionata,
intelligente, un duro abituato a vivere all'aperto
,
si adatta facilmente ai cambiamenti di stagione tipici del clima belga
.
Grazie alla sua corporatura armoniosa e alla fierezza del suo
muso il pastore belga comunica eleganza,
ma allo stesso modo robustezza.
La cura nella selezione rende questo cane una possibilita' per procrearne altri.

Il pastore belga e' di natura cane da branco,
ma ha grandi doti anche come cane da guardia e compagnia
.
Se necessario difende il suo padrone senza esitazione, rusoluto e caparbio
.
E'vigile ed attento; il suo sguardo attento e vigile comunica la sua intelligenza
.

Testa

La testa e' ben posizionata, non troppo lunga, asciutta.
Il cranio la parte antecedente al muso hanno la stessa lunghezza con una piccolo differenza dovuta alla lunghezza del muso. Questo insieme da´ l´impressione di perfezione.

Naso

Il nasoscopio: nero, le narici sono ben aperte .

Muso

Di media lunghezza, ben posizionato sotto gli occhi,
si assottiglia gradatamente verso il naso, in forma di cono allungato
.
La canna nasale e' dritta:
vista dal fianco e' parallela ad un linea immaginaria tirata dal cranio
.
Le fauci sono ben aperte.

Labbra

La pelle e'sottile ben aderente e fortemente pigmentate,
il rosso che e' all'interno delle labbra non si deve vedere all'esterno
.

Guance

Asciutte, ma muscolose.

Denti

Le mascelle mostrano denti regolari forti e bianchi,
questi sono fortemente impiantati nelle mascelle e ben sviluppati

Chiusura a forbice in modo che i canini superiori si chiudano
sulla dentatura inferiore senza perdere il contatto.  
E' tollerata la dentatura a tenaglia, che e'preferita dai conduttori di pecore,
ma in caso di scielta da parte del pastore viene data preferenza alla chiusura a
tenaglia.
E'tollerata l'assenza di due premolari  (p1) e non sono presi in considerazioni i molari (m3).

Stop

Sufficiente, ma chiaramente marcato.

Sopracciglia

Non sporgenti, il muso e' ben posizionato sotto gli occhi.

Cranio

Di media grandezza, proporzionato alla lunghezza della testa,
visto dal davanti il cranio e'piu' piatto che tondo
, col solco mediano poco pronunciato,
parallelo alla linea immaginaria che prolunga il muso.

Occhi

Di grandezza media, ne' prominenti, ne' infossati,
leggermente a forma di mandorla,
di colore brunastro, di preferenza scuri.
Sguardo diretto, vivo, intelligente e interrogatore
.

Orecchie

Piuttosto piccole, di aspetto nettamente triangolare,
portate dritte e verticalmente, della stessa lunghezza nonche' ben arrotolate,
l'estremita' a punte rigide
.

Gola

Ben in evidenza, un po' lunga, accentuata, muscolosa,
si allarga gradatamente verso le spalle.

Collo

Leggermente curvato.

Polso

Di ossa dure, molto fermo e netto.

Spalle

La scapola e'lunga e obliqua, ben attaccata e forma
con l'omero un angolo sufficiente per dare posto ai gomiti
  .

Schiena

Ferma, corta e con buona muscolatura.

Arti posteriori

I posteriori sono in appiombo e visti dal dietro paralleli durante il moto .

Coscia

Lunga e con buona muscolatura.

Metacarpi

Forti e corti, inclinati in avanti senza segno di rachitismo.

Piede e garretto

Quasi rotondi, le dita sono ricurve e ben serrate.
I cuscinetti spessi ed elastici, le unghie scure e grosse
.

Corpo

Il corpo e'potente senza pesantezza.
La lunghezza della punta della spalla alla punta della coscia
e' apporssitivamente uguale all'altezza al garrese questo per un maschio,
per una femmina puo' essere leggermente piu' lunga
.

Parte superiore al torace

Dal davanti non largo, ma neanche stretto .

Torace

Non largo, ma profondo e basso, come tutti gli animali dotati di aspetto possente. Le costole proteggono il torace, le costole devono essere arcuate nella parte superiore.

Garrese

Ben marcato.

Linea della schiena

(Zona dorsale e schiena) : Dritta, larga e ben muscolosa.

Pancia

Leggermente sviluppata, non pende ma non e'neanche all'indentro. Dal torace fa una curva dolce.

Groppa

Non si inclina se non leggermente, sufficiente larga.

Avambraccio

Forte senza essere, pesante, si muove nella stessa linea della coscie. Le zampe posteriori sono perpendicolari al terreno.

Cosce

Larghe e con buona muscolatura.
Le ginocchie si trovano perpendicolari alle anche
.

Arti inferiori

Lunghe, larghe, muscolose con un buon angolo per facilitare il tarso,
ma non esagerato. I tarsi sono bassi e ben piazzati, larghi e muscolosi.
Visti dal dietro sono paralleli
.

Metatarsi inferiori

Forti e corti. La quinta unghia non e' desiderata .

Piedi posteriori

Un po'ovali, tondi e con le dita ben attaccate, i cuscinetti sono grossi ed elastici.
Le unghie sono scure e forti
.

Coda

Ben attaccata, forte alla base, di lunghezza media.
A riposo portata pendente leggermente ricurva.
all'indietro a livello del garretto.
Piu'rialzata in azione senza andare al di sopra dellórizzonte.
La curva verso la punta piu' accentuata senza formare ne'uncino, ne deviazione
.

Pelo:

Maschera

La maschera deve formare una zona da sopra e sotto le labbra,
a fianco delle labbra e degli occhi
.

Colore

Unicamente fulvo carbonato (fauve charbonné ) e grigio carbonato (gris charbonné )
con maschera nera, il fulvo e' il colore piu' naturale e deve avere priorita' su altri.
Il rosso deve essere caldo e non chiaro o sbiadito.
Un cane con non un colore rosso forte o grigio non puo'avere la
qualificazione 1A(eccelletente) e sicuramente non 1B (molto buono).
E nessun punto di riserva per il campionato o CAC o CACIB.

Pelo

Il pelo deve essere denso, di buon tessitura e forma con il sottopelo
lanoso un eccellete involucro di protezione.

Pelle

Elastica, ma ben attaccata su tutto il corpo.

Dimensioni

MASCHI 62-66 CM
FEMMINE 58-62 CM
 

 Andatura

Movimento vivo e sciolto, quasi sempre si muove al passo.
Il Pastore Belga e'sempre in movimimento e sembra infaticabile.
Grazie al suo carattere esuberante ha la marcata tendenza a
muoversi in cerchio e non in linea retta
.

Questo e' lo standard di razza secondo la classificazione del FCI nr.15 , 22-06-2001

This page is designed
by Herman Versnel